USA – IN 17 STATI LA ZOOERASTIA E’ LEGALE

(Agosto 2011) Dopo l’articolo scritto su Janey, il cane vittima di abusi sessuali, emergono molte domande su come questo atto potrebbe essere legale negli Stati Uniti.

Purtroppo, in 17 stati USA la bestialità / zoofilia è ancora legale. Questo include Guam e le Samoa americane. Gli altri stati dove è legale sono Alabama, Connecticut, Hawaii, Kentucky, Nevada, New Hampshire, New Jersey, New Mexico, North Carolina, Ohio, Texas, Vermont, West Virginia, Wyoming e il Distretto di Columbia.

In quei paesi dove è ancora legale, l’unica considerazione che viene data è che se qualcuno è accusato di crudeltà verso gli animali, i pubblici ministeri possono scegliere di aggiungere il crimine alla lista del “precedente”, ma dal momento che non esiste norma giuridica che si avvicini al reato, ciò accade raramente.

Solo questo anno, a maggio, la Florida ha aggiunto una legge per vietare questo orrore. Ma c’è ancora molto lavoro da fare per apportare modifiche in tutta la nazione.

Recentemente un gruppo di zoofili ha fatto circolare una petizione che chiedeva una legge federale a favore di zoofilia. Fortunatamente, la pesante protesta da parte dei sostenitori dei diritti degli animali ha provocato il ritiro della petizione.Probabilmente, i sostenitori della pratica della zooerastia, cercheranno di farsi spazio nuovamente…

Perché i sostenitori di questa pratica disgustosa sono convinti che non ci sia niente di sbagliato. Molti sentono di avere una “storia d’amore” con i loro animali, e agli animali in realtà piace. Come sono arrivati a questa conclusione va oltre ogni comprensione. Questi sono animali indifesi, per i quali di solito c’è dolore intenso e molte volte danni fisici interno, non fatti per incontri sessuali con gli esseri umani, .

Se leggete la storia di Janey o di Charity e le sue sorelle, Hope e Faith (i 3 cuccioli pit bull che sono state abbandonate davanti ad un rifugio e che è stato poi dichiarato dai veterinari che le 3 erano vittime di ripetuti abusi sessuali) è possibile capire il tipo di danni emotivi e fisici che causa questa pratica orrenda.Charity non è sopravvissuta alle ferite interne subite. Le sue sorelle hanno avuto una lenta ripresa, sia fisicamente che emotivamente. Guardare quei volti innocenti la dice lunga su quanto sia sbagliata e orribile questa pratica.

Delle petizioni che circolavano, la prima chiedeva una legge federale per vietare questa pratica in tutto il terriorio USA, una seconda chiedeva di rendere illegale la zooerastia nel Nord Caorolina (dove vennero trovate Hope Faith e Charity) e una teza (ancora attiva) chiede l’oscuramento dei siti e video animal porn

http://www.change.org/petitions/prohibition-of-bestiality-video-creation-and-distribution-other-protections-against-exploitation

La Legal Defense Fund Animal sta lavorando a stretto contatto con i rappresentanti dello Stato per cercare di cambiare queste leggi a livello statale. Se vivete in uno degli stati in cui questa pratica è ancora legale, vi invito a scoprire se le petizioni o proposte di legge contro la zooerastia sono state attivate. In caso contrario, vi prego di prendere in considerazione la causa, contribuendo a chiedere le modifiche e l’illegalità di questa pratica orrenda nel vostro stato.

Fino a quando questo incubo è fuorilegge in tutto il paese, animali come Janey, Charity, Faith e Hope continueranno a soffrire e morire senza che nulla si stia facendo contro i mostri che hanno abusato di loro.

Dobbiamo assolutamente parlare di questi esseri innocenti ed essere la voce di cui hanno disperato bisogno. Non è sufficiente aiutarli una volta che il danno è fatto, abbiamo bisogno di lavorare per mettere in atto leggi che scoraggino queste persone ad abusare di animali indifesi.

Fonte:

http://www.examiner.com/article/states-where-bestiality-sex-with-animals-is-legal

Petizione:

http://www.change.org/petitions/prohibition-of-bestiality-video-creation-and-distribution-other-protections-against-exploitation

Foto:una vittima di abusi sessuali

59059cacb758cba70fbd13c89d9d249b

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: