Pony…

La storia di Pony è una storia a dir poco raccapricciante…

Pony, l’Orangutan ,venne trovata dalla Fondazione Orangutan Survival, in un “villaggio/area di prostitute” nel Borneo, incatenata ad un muro e sdraiata su un materasso pieno di fluidi corporei: completamente rasata e coperta di punture di zanzare infette.

Ogni giorno veniva rasata in modo da renderla più attraente per i clienti che chiedevano sesso con lei. Sì, un orango era stato rasato e utilizzato come una prostituta, agghiacciante.

Utilizzata come schiava del sesso, nulla di più orribile. Forse aveva sei o sette anni quando venne salvata dalla Fondazione Orangutan Survival , probabilmente era tenuta prigioniera dalla proprietaria della casa di appuntamenti da molto tempo.

La signora in questione ha rifiutato più volte di abbandonare l’animale poiché tutti “amavano”Pony, ed era troppo redditizia.

La Fondazione Orangutan Survival, ha impiegato un anno per salvare Pony poiché ogni volta che si sono presentati al villaggio venivano minacciati armi alla mano.

Fortunatamente, alla fine, La Fondazione riuscì a raccogliere il denaro necessario per assoldare 35 poliziotti dotati di AK 47s costringendo la donna a liberare Pony con la minaccia di una strage se non avesse ascoltato la loro richiesta.

Nonostante questa orribile storia nessuno è stato mai denunciato per questo terribile abuso, nessuno…

Nella foto, Pony (credit save  orangutans)

Fonte:

http://www.theperfectworld.com/petitions/item/35-pony-the-orangutan-prostitute

1331923140_pony

Advertisements

One response to “Pony…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: