Category Archives: Incastrati dalle forze dell’ordine

UK – VENTICINQUENNE ARRESTATO E CONDANNATO PER VIDEO PEDOPORNOGRAFICI E ANIMAL PORN

(Nov 2012) Un ragazzo, che ha scaricato e masterizzato video, oltre ad avere più di 1.500 immagini  pedopornografiche e pornografia animale, è stato arrestato.

Samuel William Clark, 25 anni, di Salterbeck Drive, Workington, è stato dichiarato colpevole di  26 accuse, tra cui tre di possedere immagini di altissima gravità e due per possesso di video pornografici estremi con animali.

Il 25 giugno la polizia ha eseguito un mandato di perquisizione e sequestrato un cellulare, computer e alcuni hard disk appartenenti a Clark.

Hanno scoperto più di 1.500 immagini che Clark aveva scaricato da programmi di file sharing e ricerche su Internet.

Il suo avvocato, Greg Hoare, ha detto che Clark aveva scaricato e visualizzato le immagini “perché si annoiava” e che lui non era eccitato da quelle.

Le immagini riguardavano sia pornografia con minori  di 13 che con minori sotto i 16 anni, oltre a diversi video.

Il giudice Paul Batty ha detto a Clark durante l’udienza di condanna:

“Il materiale è caratterizzato dal grave sfruttamento di bambini, alcuni di età inferiore ai cinque anni.”

“E’ sfruttamento nella forma più lurida.”

“Stranamente, si era preso la briga di scaricare una notevole quantità di video/immagini su hard disk e questo è un aspetto aggiuntivo”.

“Il fatto che tu fossi in possesso di materiale di pornografia estrema, che molte persone non hanno mai nemmeno visto, implica che, come giudice, non sospenderò la pena detentiva”.

Clark è stato condannato a 12 mesi di prigione, con un ordine di prevenzione sessuale a tempo indeterminato impedendogli di avere accesso a Internet, oltre ad esser fatto divieto di avere contatti  con minori di 16 anni se non supervisionati e ad essere interdetto al diritto di lavoro con minori.

Infine il suo nome sarà segnalato sul registro dei reati a sfondo sessuale per 10 anni.

 

Fonte: http://www.newsandstar.co.uk/news/cumbrian-man-25-jailed-for-child-and-animal-porn-1.1010318?referrerPath

 

Advertisements

USA – Phoenix, arrestati due uomini che cercavano sesso con animali

Phoenix, AZ (Feb. 2011) – Secondo un comunicato stampa rilasciato venerdì dallo Sceriffo Joe Arpaio di Maricopa County, due arresti sono stati effettuati giovedì, dopo un’indagine sotto copertura che ha portato la polizia sulle tracce di due uomini accusati di cercare sesso con dei cani. Gli uomini arrestati sono Keith D. Kiefer, 47 anni, e Patrick Stephen Trejo, 25.

Trejo è un insegnante di musica a Raul Castro H. Middle School a Phoenix. Kiefer è un tuttofare disoccupato di Mesa. I due hanno utilizzato una Craigslist per cercare di trovare proprietari di cani disposti a offrire i loro animali per sesso. Gli arresti sono avvenuti grazie ad un falso incontro organizzato dalla polizia con un finto proprietario.

I due uomini sono stati arrestati in due occasioni diverse, adottando lo stesso stratagemma – incontrare il finto proprietario (con il suo cane) in un albergo locale.

Fortunatamente, per il cane coinvolto, gli arresti sono avvenuti prima che il tutto avesse inizio. Il fatto che uno di questi uomini è un insegnante di scuola (o forse dovrei dire ex-insegnante?) è inquietante. La polizia è venuta a conoscenza di questa attività a dicembre – hanno scoperto che gli uomini che cercano rapporti sessuali di questo tipo usano un linguaggio “segreto” per ottenere animali per il loro “piacere”.

Ci si chiede quante altre persone non sono ancora state individuate.

Il lato positivo, è che l’Ufficio dello sceriffo di Maricopa County si è realmente attivato e ha preso seriamente quanto accaduto. Non di ogni contea può dire lo stesso, quando si tratta di abuso di animali.

Nella foto K.Kiefer, uno dei due uomini arrestati

Fonte: http://www.examiner.com/article/2-phoenix-men-arrested-for-seeking-sex-with-dogs

K.Kiefer